News

[2006][2007][2008][2010][2011][2012][2013][2014][2015][2016]

2016: un anno di eventi nei Parchi della Val di Cornia - 31 05 2016 (Eventi)

TANTI PROGETTI PER IL 2016.
LA STORIA ACCESSIBILE A TUTTI NEI PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA
culturalMente Open!







CALENDARIO





LUGLIO E AGOSTO

Tutti i giorni di luglio e agosto
Parco archeologico di Baratti e Populonia
COSTRUISCI IL TUO RICORDO

L’archeologia prende forma nei laboratori sulle tecniche di lavorazione nell’antichità attivi presso il Centro di archeologia Sperimentale del Parco


Ogni sabato di luglio e agosto ore 21.00
Parco archeologico di Baratti e Populonia
NOTTE ETRUSCA

Visita serale alla Necropoli di San Cerbone in costume etrusco e romano con possibilità di cena di ispirazione etrusca al ristorante del Parco.























Ogni sabato di luglio e agosto, per l’intera giornata
Parco costiero della Sterpaia
BOSCO APERTO

Il bosco secolare sarà aperto al pubblico

























Giovedì 21 luglio, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Lectio magistralis di Tomaso Montanari
Professore di Storia dell’Arte moderna all’Università degli Studi di Napoli Federico II, scrittore, giornalista.


Venerdì 22 LUGLIO, intera giornata
Parco archeominerario di San Silvestro
MEDIOEVO IN COSTRUZIONE

Sperimentare mestieri e arti costruttive intorno ad un castello medievale e scoprire la suggestione della vita quotidiana in una abitazione del tempo appositamente ricostruita


 

 

 

 



Venerdì 22 LUGLIO, ore 21.30
Museo archeologico del Territorio di Populonia
MOSTRI DEMONI E ANIMALI NEL MONDO ETRUSCO

Una serata al museo dove la visita vi accompagnerà alla scoperta di esseri mitologici, mostri e animali di ogni tipo. E in più un'anteprima di reperti mai visti che vengono da molto lontano

Ingresso € 4,00 per tutti

 





Sabato 23 luglio
Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali
UNA SERA AL CASTELLO











Domenica 24 luglio ore 19
Pieve di San Giovanni
I CONCERTI DELLA PIEVE

In occasione dei concerti organizzati alla Pieve di San Giovanni, sono previste visite guidate con partenza dai Musei della Rocca di Campiglia. Le visite partiranno alle ore 17.30-17.45. Dopo una breve introduzione alla storia di Campiglia ed alla Rocca di Campiglia, spostamento a piedi alla Pieve, passando dal centro storico.
Costo della visita: 4 euro. E’ consigliata la prenotazione.


Giovedì 28 luglio, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Cinema. “Le conseguenze dell’amore”, di Paolo Sorrentino
Presentazione di Francesca Lampredi


Venerdì  29 LUGLIO, ore 18.30
Museo archeologico del Territorio di Populonia
A CENA CON FUFLUNS

Visita guidata con il Curatore alle sale del banchetto e alla postazione tattile della tomba dei Carri. A seguire cena “etrusca” al Bar In Cittadella
A pagamento su prenotazione




Sabato 30 luglio (notti dell’archeologia)
Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali
UNA SERA AL CASTELLO - LABORATORIO DELLE ERBE

Visita guidata e laboratorio sulle erbe aromatiche
Compreso nel prezzo del biglietto del museo

Giovedì 4 agosto, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Presentazione di Art App “La donna” e proiezione del docu-film “Tà gynaikeia. Cose di donne” (regia di Lorenzo Daniele, soggetto di Alessandra Cilio). Inzio ore 21.15


Venerdì 5 agosto, ore 21.30
Museo archeologico del Territorio di Populonia
FRAGRANZE D’ETRURIA

Conferenza/laboratorio sui profumi nel mondo etrusco a cura di  Giuseppe Squillace e Diadema. A seguire visita al museo
Ingresso al museo € 4,00 per tutti


Sabato 6 agosto, ore 21.30
Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali
UNA SERA AL CASTELLO


Giovedì 11 agosto, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Cinema. Play Time, di Jaques Tatì
Presentazione di Francesca Lampredi


Venerdì 12 agosto, ore 21.30
Museo archeologico del Territorio di Populonia
L’ESSENZIALE E’ INVISIBILE AGLI OCCHI

IL CNR per l'Arte e l'Archeologia (Claudio Arias , Vincenzo Palleschi ). A seguire visita all’Anfora e alle monete.
Ingresso al museo € 4,00 per tutti


Sabato 13 agosto, ore 21.30
Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali
UNA SERA AL CASTELLO


Giovedì 18 agosto, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Progettare, costruire e abitare in modo diverso, partecipazione e cohousing

Venerdì 19 agosto, ore 21.30
MOSTRI E DEMONI DEL MONDO ANTICO

A partire da alcune urne della collezione Mascìa, visita guidata al Museo seguendo il tema
Ingresso al museo € 4,00 per tutti


Sabato 20 agosto, ore 21.30
Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali
UNA SERA AL CASTELLO


Giovedì 25 agosto, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Cinema.
Meshes of afternoon, di Maya Deren (1943, 14 minuti)
Le chien andalou, di Salvador Dalì (1929, 16 minuti)
Entr’acte, di Renè Clair (1924, 22 minuti)
Presentazione di Francesca Lampredi


Venerdì 26 agosto, ore 21.30
Museo archeologico del Territorio di Populonia
SERATE DI ARCHEOLOGIA


Sabato 27 agosto, ore 21.30
Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali
LE ERBE AROMATICHE

Visita guidata e laboratorio sulle erbe aromatiche
Compreso nel prezzo del biglietto del museo


SETTEMBRE

Giovedì 1 settembre, ore 21.15
Parco archeologico di Baratti e Populonia, Turuscia
I GIOVEDì DI BACO

Cinema. “Il ventre dell’architetto”, di Peter Greneway
Presentazione di Francesca Lampredi


Domenica 3 settembre – ore 8.30
Parco costiero di Rimigliano
“Walk & Food. Pasteggiando sul lago scomparso”

Passeggiata gastronomica.


Info e prenotazioni: tel. 0565 226445 – fax 0565 226521

Ogni pietra di questo luogo mi ricorda qualcosa - 27 05 2016 (Eventi)

Il 6 luglio 2016 il Parco di San Silvestro compirà venti anni di vita e in questa occasione vogliamo raggiungere chi ha vissuto qui un momento, un periodo, chi ha un ricordo anche piccolo, anche lontano nel tempo, anche prima del Parco.
Cerchiamo persone che raccontino, che abbiano foto, disegni, video, pensieri scritti o da  scrivere che li leghino a questa terra.

Da Pasqua Acropoli #ApertoPerLavori - 14 03 2016 (Eventi)

Dal 25 al 28 marzo (in occasione delle Festività Pasquali), dal 22 al 25 aprile, nel ponte del 2 giugno e tutti i fine settimana primaverili, l'Acropoli di Populonia sarà #ApertoPerLavori

Eventi 2015 nei Parchi e Musei della Val di Cornia - aliMENTIAmoci #laculturachesimangia - 05 08 2015 (Eventi)

Aperture e appuntamenti delle festività natalizie.
Durante le festività natalizie il Parco archeologico di Baratti e Populonia e il Museo archeologico del Territorio di Populonia saranno aperti dal 27 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio dalle ore 10.00 alle 17.00.



APPUNTAMENTI AL MUSEO ARCHEOLOGICO DEL TERRITORIO DI POPULONIA

“Il Museo per tutti”

28 Dicembre ore 16.00
Le avventure di Alice
Proiezione del cortometraggio "Alice's Adventures in Tuscany" de I Licaoni

“Bambini al Museo”

30 Dicembre ore 16.00
Storie di eroi e principesse
Una speciale visita dedicata ai più piccoli che potranno disegnare le storie raccontate (kit fornito dal museo)

6 Gennaio, ore 10.30
La Befana vien... di mattina
Letture con “Nati per Leggere”
Ingresso gratuito su prenotazione, telefono 0565 226110

“Domeniche in Musica”
al Museo archeologico del Territorio di Populonia
a cura di Associazione Etruria Classica, Comune di Piombino e Parchi Val di Cornia

3 gennaio - ore 16.30
Pier Domenico Sommati  (violino) - Silvia Gasperini (pianoforte)

10 gennaio - ore 16.30
Francesca Bruno  (flauto) - Marianna Tongiorgi (pianoforte)

24 gennaio - ore 16.30  
Artin Bassiri Tabrizi  (pianoforte)

Ingresso al museo e concerto 4,00 euro


DOMENICHE AL PARCO ARCHEOLOGICO DI BARATTI E POPULONIA
27 dicembre - 3 e 10 gennaio
Tiro con l’arco
con il fabbro artigiano Fabio Gonnella




____________________________________________________________
____________________________________________________________


Sabato 21 e domenica 22 novembre dalle 9 alle 16
Parco archeologico di Baratti e Populonia
#SuLeManichePerBaratti
GRAZIE A TUTTI PER LA PARTECIPAZIONE!




Festa del BuonVivere - 18 05 2015 (Eventi)

Domenica 31 maggio 2015 dalle 11.00 alle 20.00, al Parco archeominerario di San Silvestro avrà luogo la “Festa del Buonvivere”, manifestazione organizzata dalla Parchi Val di Cornia SpA in collaborazione con Slow Food Costa degli Etruschi.

La giornata è inserita nel calendario “aliMENTIamoci #laculturachesimangia”, un anno di eventi dedicati al buon vivere toscano inteso come viaggio nella nostra storia, nella nostra cultura, nei sapori del passato con musei e parchi che si trasformano in luoghi dove le diverse generazioni si ritrovano per costruire un futuro riscoprendo il passato. A partire dal tema dell’Expo “Nutrire il Pianeta” e da quello prescelto per l’occasione dalla Regione Toscana, il “Buon Vivere”, il contenitore degli eventi nei Parchi e Musei della Val di Cornia per il 2015 seguirà questo fil rouge che attraversa il tempo e lo spazio.

La Festa del Buonvivere nel Parco di San Silvestro sarà uno dei principali appuntamenti che vedrà coinvolte le aziende che potranno esporre e vendere i propri prodotti, ma che prevedrà anche un’animazione con i canti dei Maggerini di Campiglia e con laboratori per grandi e piccini tra cui un laboratorio sulla panificazione e passeggiate botaniche con laboratori sulle erbe alla Rocca medievale. Per le aziende interessate ad avere uno spazio gratuito per l'esposizione e la vendita dei propri prodotti: è necessario compilare il modulo e rinviarlo firmato.

EVENTI 2014 NEI PARCHI DELLA VAL DI CORNIA - 21 03 2014 (Eventi)

"Un Natale da Favola al Castello. La Befana vien di mattina e porta... 3 doni per tutti" - 06.01.2015: guarda sulla nostra pagina facebook le foto e leggi il post su ArcheoKids relativo all'evento che si è svolto al Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali


"Famiglie al Museo" - 12.10.2014: guarda le foto dell'evento che si è svolto al Museo archeologico del Territorio di Populonia sulla nostra pagina Facebook!

"COOLT" - 19.10.2014: guarda le foto della giornata al Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali sulla nostra pagina Facebook album 1  album 2

Convegno su spazi urbani e sostenibilità - 10 02 2014 (Eventi)

Giovedì 13 febbraio alle ore 16.00, al Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali di Piombino è in programma un incontro per divulgare l'importanza di una progettazione sostenibile degli spazi urbani e domestici: “La decrescita felice degli insediamenti umani”. L'iniziativa è organizzata dall'Ordine degli architetti di Livorno in collaborazione con le associazione B.a.co.-Archivio Vittorio Giorgini con sede a Piombino ed EtiCologica con sede a Marsala (Trapani) in sinergia di rapporti culturali. Il convegno ha il patrocinio della Regione, Comune, fondazione Bio Archittetura, Ordine architetti e Parchi Val di Cornia.

progettazione sostenibile

NUOVI BANDI PER GESTIRE ATTIVITA’ NEI PARCHI DELLA VAL DI CORNIA - 08 01 2014 (Comunicati Stampa)

Ancora opportunità per fare impresa nei Parchi della Val di Cornia, con due nuovi bandi per la gestione di strutture nel Parco archeominerario di San Silvestro e nel Parco costiero di Rimigliano.

Il primo bando, con scadenza 17 febbraio 2014, è relativo alla concessione di servizio di “attività di somministrazione alimenti e bevande nel Parco di San Silvestro”, nel comune di Campiglia M.ma. L’importo a base d’asta è di € 9.000,00  di corrispettivo annuale, oltre I.V.A. di legge, con termine contrattuale di 10 anni. L’esercizio rappresenta il punto ristoro del parco e deve dunque garantire periodi e orari di apertura al fine di offrire un adeguato servizio ai visitatori del sito.

Il secondo bando, con scadenza 21 febbraio 2014, è invece relativo alla concessione di servizio di “attività di somministrazione alimenti e bevande a carattere stagionale, nel Parco di Rimigliano – località Torraccia”, nel comune di San Vincenzo. L’importo a base d’asta è di € 45.000,00  di corrispettivo annuale, oltre I.V.A. di legge, con termine contrattuale di 10 anni.

I documenti per partecipare alla gara possono essere scaricati dal sito internet www.parchivaldicornia.it, nella sezione bandi.

A Piombino un nuovo allestimento per il Museo del Castello - 07 01 2014 (Eventi)

Dal restauro al museo. Il progetto del nuovo museo del Castello, impreziosito dalle maioliche medievali rinvenute sul tetto dell'abside di Sant’Antimo sopra i Canali e delle teste delle fonti di Marina, è diventato realtà con l'apertura il 13 luglio 2013 del museo completamente rinnovato.







Dopo la sua chiusura  per oltre 2 mesi che ha consentito la realizzazione di un nuovo allestimento, reso possibile grazie ad un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Livorno, ha riaperto le porte al pubblico ricco di novità, a partire dal nuovo nome scelto per focalizzare l’attenzione sulla sua nuova vocazione: Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali.

Con questo nuovo allestimento il Castello non è più semplicemente il museo di se stesso, ma racconta la storia della Piombino medievale, attraverso un nastro rosso su cui si distendono ricostruzioni, testi, reperti, dispositivi interattivi, immagini, video e suoni. Sono così comprensibili i risultati di scavo archeologico della volta dell’abside della chiesa di Sant’Antimo sopra i Canali che hanno messo in luce oltre seicento esemplari di ceramiche medievali; proprio dal ritrovamento di queste ceramiche, effettuato nel 2003 in concomitanza con i lavori di restauro della chiesa, il nuovo progetto di allestimento museale trae la sua origine.

Il progetto, curato da Giovanna Bianchi dell’università di Siena, dipartimento di archeologia e storia delle arti in collaborazione con i progettisti Giuseppe Bartolini  e Simonetta Fiamminghi,  si basa su una rilettura complessiva del precedente museo del castello e della città.

Al suo interno, articolato in tre livelli e in tre diversi percorsi espositivi, si snodano in un unico racconto il museo del castello al piano terra, la mostra permanente delle ceramiche di Sant’Antimo al primo piano, il museo della storia della città sulla formazione e sullo sviluppo di Piombino dall’epoca medievale fino all’età moderna al secondo piano.

La cronologia delle ceramiche esposte, compresa nella prima metà del XIII secolo,  la loro provenienza e tipologia (maioliche arcaiche di produzione pisana, ceramiche prodotte a Savona, ceramiche di importazione da varie parti del Mediterraneo) rendono questo uno dei ritrovamenti più importanti a livello nazionale nel campo dello studio della ceramica medievale. In occasione del restauro della chiesa furono inoltre rimossi dalla torre campanaria i bacini ceramici apposti come originaria decorazione architettonica, anch’essi testimonianza, nel XIII secolo, di una circolazione di prodotti ceramici relativa a più contesti del Mediterraneo.

I successivi studi di tali reperti e della stessa chiesa, confluiti nel 2007 in una pubblicazione a cura di Giovanna Bianchi e Graziella Berti, hanno evidenziato come le vicende della chiesa di S. Antimo sopra i Canali e delle sue ceramiche  fossero collegate alla storia di Piombino nella prima metà del 1200. Il cantiere della chiesa fu, infatti, una sorta di baricentro di riferimento rispetto ad una più ampia e coeva progettazione.

Negli anni passati anche un altro monumento importante della Piombino medievale, come la Fonte ai Canali, è stato sottoposto a restauro e, in tale occasione, per decisione della stessa Soprintendenza ai Beni Artistici, sono state rimosse le teste zoomorfe della fonte da cui scaturisce l’acqua. Tali teste, restaurate da Luca Giannitrapani su incarico della Soprintendenza stessa, trovano la loro giusta collocazione in questo nuovo percorso museale.

Per consentire una lettura unica di queste sezioni il progetto propone un sistema di allestimenti e di esposizione nuovo e adatto alla valorizzazione dei reperti e dei materiali, ricco anche di arredi tecnologici, schermi, punti informativi.

Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo - 19 12 2013 (Comunicati Stampa)

Durante le festività natalizie il Museo archeologico del Territorio di Populonia e il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali saranno aperti dal 27 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio dalle 10 alle 17.

[>>11-20]