Il Parco Costiero di Rimigliano

Comune di San Vincenzo (Li)

Una striscia verde, affacciata sul mare, dove la vegetazione mediterranea si mostra in un'eccezionale varietà di specie, forme e colori. Dalla sabbia alle dune, dove la macchia è modellata da venti marini, all'ombrosa foresta dominata da lecci e pini domestici, con la loro caratteristica chioma ad ombrello.   Il Parco Costiero di Rimigliano occupa la parte più meridionale del territorio del Comune livornese di San Vincenzo, al confine coi comuni di Piombino e di Campiglia Marittima. Si estende per circa 650 ettari tra il mare e la linea ferroviaria Roma-Genova ed è attraversato, per tutta la sua lunghezza, da NO a SE, dalla strada provinciale della Principessa (SP 23), che collega San Vincenzo a Piombino. La strada divide il parco in due settori: da una parte (lato mare) la fascia arborata costiera con il sistema dunale e la spiaggia, dall’altra la porzione più estesa del parco, comprendente le aree agricole, la zona dell’ex-lago di Rimigliano, il bosco misto a prevalenza di specie quercine che ha sostituito la precedente pineta.

La fascia costiera protetta copre una superficie di circa 120 ettari, per uno sviluppo di circa sei chilometri lineari di costa , di profondità variabile dai 200 ai 250 metri. Il parco gode di condizioni climatiche estremamente favorevoli: la presenza del complesso collinare di Monte Calvi, ad est, protegge la costa dai freschi venti di terra, mentre il promontorio di Piombino, a sud, e l’Isola d’Elba, a ovest, mitigano la forza dei venti marini. Il caldo estivo è mitigato dalla presenza costante delle brezze marine.

La spiaggia, caratterizzata da un sistema dunale protetto, è attrezzata con docce e servizi igienici pubblici dislocati in punti specifici; offre l’opportunità di un’esperienza balneare in completa immersione con la natura, con lo sguardo che spazia tra il verde del promontorio di Piombino, l’intrico di arbusti smerigliati dal vento che lambisce la spiaggia, e le inconfondibili sagome azzurrine delle isole dell’arcipelago toscano all’orizzonte.