Per gli amanti del turismo all’aria aperta i Parchi e l’intero territorio della Val di Cornia si presentano come il luogo ideale per una vacanza tra antichi sapori, storia, cultura e natura.


Proposte di itinerari per riscoprire ”l’essenza Toscana”, quel mix di emozioni, suggestioni e sapori che solo in questi luoghi si può ritrovare, lontano dai circuiti delle grandi città d’arte, immersi in paesaggi ricchi di tradizioni.


Per chi ama trekking, MTB, passeggiate a cavallo e non solo, l’intero territorio è ricco di panoramici sentieri trekking, archeologici e naturalistici, per passeggiare con lo sguardo rivolto al mare o attraversare la rigogliosa macchia mediterranea.


Per coloro che invece amano viaggiare in camper e caravan la Val di Cornia offre itinerari di turismo all’aria aperta, che si integrano ottimamente con le altre forme di turismo sostenibile, alla scoperta di questa particolare destinazione della Toscana minore.


Non vi resta che venire a scoprire… la Toscana che non ti aspetti!


ALCUNE CARTE PER TREKKING E PASSEGGIATE:


Il Promontorio di Piombino 


Percorsi tra che attraversano e collegano i Parchi della Val di Cornia 

carta trekking ValDiCornia

 

 

 

     Carta Trekking - Val di Cornia - (2,5 Mb - Download)

 

 

 

 

carta trekking montioni

 

 

 

    Carta Trekking - Montioni - (3,1 Mb - Download)

 

 

 

 

 

SE VIAGGI IN CAMPER:


E’ possibile visitare la Val di Cornia e il suo sistema di Parchi e Musei, usufruendo delle seguenti aree di sosta dislocate sul territorio.

Piombino

- Parco costiero della Sterpaia: Perelli 1, Perelli 2, Perelli 3, Mortelliccio, Carbonifera, Torre Mozza 1 e 2. Scarico e carico nei parcheggi di Perelli 3 e Carbonifera

- Loc. Caldanelle, Bivio di Baratti

- Via della Pace

Campiglia Marittima

- Loc. La Pieve
- Terme del Calidario, Venturina Terme
- Via del Lavoro, Venturina Terme

Suvereto

- Via dei forni