I PARCHI DELLA VAL DI CORNIA: un sistema di parchi e musei per una gita "fuoriclasse"!

locandina fronte

 

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter!

 

SCARICA TUTTE LE NOSTRE PROPOSTE con tariffe e offerta didattica e guarda il nostro video

 

Sulla Costa degli Etruschi, davanti all’Isola d’Elba, i Parchi della Val di Cornia raccontano la storia millenaria di un paesaggio dove i resti della città etrusca di Populonia e le testimonianza della passata attività di estrazione e lavorazione dei metalli si intrecciano con splendidi ambienti costieri e macchia mediterranea.


Informazioni utili per organizzare la visita ai Parchi della Val di Cornia

Per la visita ai Parchi e Musei della Val di Cornia è possibile:

  • visitare un singolo Parco o Museo o abbinarli tra loro a prezzi scontati;
  • arricchire le visite con laboratori di archeologia sperimentale e di educazione ambientale, oltre a elaborare programmi che prevedono soggiorni di 2 o più giorni;
  • richiedere programmi personalizzati in base alle specifiche esigenze delle varie realtà scolastiche.


Servizi e strutture dei Parchi e Musei: I Parchi e Musei della Val di Cornia sono dotati di aree di sosta, bookshop, ampi parcheggi per autobus e automezzi privati, ristoranti, bar, ostelli e spiagge attrezzate.

 

LaboratoriDidattici 1 1

Freccia

   I prezzi dei laboratori sono a persona per gruppi minimo 20 paganti e includono una visita guidata


Contenitore tematico: Alimentazione

Novita Le mani in pasta
Parco archeominerario di San Silvestro  (Rocca di San Silvestro)
Con questo nuovo laboratorio si scoprirà un capitolo importante della storia dell’alimentazione e i ragazzi potranno sperimentare le tecniche di impasto, lievitazione e cottura di pane e focacce, sia nel forno che sui testi in ceramica prodotti nell’area di archeologia sperimentale della Rocca.
- Tariffa € 19,00     (include il trasferimento attraverso la Galleria Lanzi Temperino con il treno)
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° e 2° grado  

Novita Come antichi apicoltori, storie di miele e di cera 


Parco archeominerario di San Silvestro (Villa Lanzi -  Rocca San Silvestro)
Dai raccoglitori del periodo preistorico al bugno villico del periodo medievale, un viaggio alle origini dell'apicoltura, per scoprire il modo in cui l'uomo ha imparato ad addomesticare le api per ottenere il dolce nettare dei fiori e la cera.
- Tariffa € 10,00    
- Durata: mezza giornata (3 ore)
- Il laboratorio è stato strutturato su diversi livelli didattici e mirato quindi ad un’ampia fascia di età, dai bambini delle materne e delle elementari ai ragazzi delle scuole secondarie di 1° grado

 
Contenitore tematico: Archeologia e Storia

Novita La pietra levigata

pietralevigata
Parco archeologico di Baratti e Populonia    
Il laboratorio si pone l’obiettivo di far conoscere il periodo della rivoluzione Neolitica attraverso la sperimentazione della pietra levigata,  una delle innovazioni più importanti.
- Durata: ½ giornata (3 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari
- Tariffa: € 10,00      

Novita Suoni dal passato

Museo archeologico di Piombino
Dopo una presentazione didattica dei principali strumenti musicali dell'antichità e una performance sonora, i ragazzi proveranno a costruirne uno con materiali naturali. Al termine una visita al percorso musicale del museo. Gli strumenti costruiti resteranno alla classe.
- Durata: 4 ore
- Il laboratorio è indicato per le scuole secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 19,00       

Vivere in una capanna
Parco archeologico di Baratti e Populonia (Centro di archeologia sperimentale)    
Il laboratorio è pensato per far conoscere il Neolitico, uno dei periodi più importanti della storia dell’uomo, attraverso le principali attività documentate dall’archeologia.
Durante la giornata verrà svolta una serie di attività, caratterizzanti il periodo Neolitico, come la lavorazione e modellazione dell’argilla con la tecnica del colombino per realizzare vasi in ceramica, la levigatura della pietra per realizzare un monile in steatite, la tessitura della lana per realizzare un pezzo di stoffa, l’intreccio delle erbe palustri per realizzare piccole corde, braccialetti, piccoli cestini (i più grandi) e la macinazione del grano e altri cereali per accennare all’alimentazione e alla preparazione dei cibi.
- Tariffa: € 19,00 (a questo laboratorio non è associata la visita perché i contenuti storici e didattici sul Neolitico sono illustrati e dettagliati mentre si svolgono le varie attività)
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari

Il mio nome in etrusco
Parco archeologico di Baratti e Populonia
Un laboratorio per scoprire l’alfabeto di un’antica lingua perduta, imparando a leggere e a scrivere parole e semplici frasi. I ragazzi useranno pennini, stili e tavolette, proprio come a scuola. Infine con timbri di lettere e di piccoli disegni, decoreranno una t-shirt con il loro nome in etrusco.
- Materiale richiesto ai ragazzi: una t-shirt bianca
- Durata: ½ giornata (3 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari
- Tariffa: € 12,00        


Contenitore tematico: Arti e mestieri

Novita Trame e Intrecci
Parco archeologico di Baratti e Populonia (Acropoli di Populonia)
Il laboratorio mira alla conoscenza teorica e pratica di due importanti attività del mondo antico, la tessitura e l’intreccio, praticate fin dai tempi antichissimi. Si tratta di un laboratorio con una grande attività manuale, che necessita di una buona attenzione e porta risultati eccellenti, soprattutto la tessitura per la quale vengono utilizzati fili di lana colorata.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° grado
- Tariffa: € 19,00        

Novita Dall'argilla alla tavola: nella bottega di un vasaio antico
Parco archeominerario di San Silvestro  (Rocca di San Silvestro)
Nell’area di archeologia sperimentale della Rocca di San Silvestro è stato realizzato un forno in pietra e mattoni utile per la cottura di piccoli oggetti in ceramica. Questa nuova attività sperimentale consente ai ragazzi di ripercorrere tutte le fasi di produzione di ceramiche da mensa, dalla realizzazione a mano dell’oggetto alla sua cottura nel forno.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 19,00 (include anche il rientro attraverso la Galleria Lanzi Temperino con il treno)

Creare con l’argilla… modellazione e decorazione
Parco archeologico di Baratti e Populonia
Sperimentando la tecnica del colombino, i ragazzi impareranno a modellare i vasi e scopriranno gli strumenti per decorarli. Ognuno porterà via con sé la propria creazione.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° grado
- Tariffa: € 15,00       

L'arte del costruire
Parco archeominerario di San Silvestro  (Rocca di San Silvestro)
La finalità di questo laboratorio è quella di far conoscere ai ragazzi il mondo dell’edilizia medievale, riproducendo il ciclo della costruzione antica, dalla produzione della calce fino alla lavorazione della pietra e alla sua posa in opera, tenendo in considerazione anche le lavorazioni accessorie come quella legata al legno e ai suoi usi in un cantiere (attrezzi, impalcature, tetto etc…). In un momento di generale riscoperta del mondo delle tradizioni, dettata dalla necessità di un migliore utilizzo delle risorse, si rivela di grande attualità far sperimentare ai ragazzi i lavori artigianali di un tempo.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari (2° ciclo) e secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 19,00  (include il trasferimento attraverso la Galleria Lanzi Temperino con il treno)

La metallurgia antica
Parco archeominerario di San Silvestro  (Rocca di San Silvestro)    
Il laboratorio si pone l’obiettivo di far scoprire e comprendere le fasi di trattamento dei minerali nelle varie epoche e della loro trasformazione in oggetti nella fucina di un fabbro del Medioevo. L’attività include anche la visita alla Galleria Lanzi Temperino con treno.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 19,00  (include il trasferimento attraverso la Galleria Lanzi Temperino con il treno)        

Nella bottega del mosaicista
Museo archeologico di Piombino o Novita Parco archeologico di Baratti e Populonia ( Acropoli di Populonia)

Un laboratorio per scoprire la storia del mosaico dalle sue origini a oggi, osservando dal vivo la complessità della tecnica musiva di età romana. Durante il laboratorio i ragazzi impareranno a preparare il disegno e a tagliare le tessere per creare un vero mosaico di marmo colorato.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 15,00       

Nella bottega dell'orefice etrusco
Museo archeologico di Piombino
Un laboratorio per conoscere l’arte dell’oreficeria etrusca scoprendo i monili d’oro nel museo, per poi cimentarsi nella paziente arte della granulazione, componendo figure di animali fantastici o complesse geometrie, proprio come veri apprendisti di bottega.
- Durata: mezza giornata (3 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 10,00       

Nella bottega del profumiere
Museo archeologico di Piombino
Partendo da erbe, spezie e fiori e utilizzando le tecniche artigiane del passato, ogni partecipante realizzerà il proprio profumo.
- Durata: mezza giornata (3 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 12,00        


Contenitore tematico: Giochi nel passato

 
Novita
Caccia al tesoro alla Rocca

Parco archeominerario di San Silvestro  (Rocca di San Silvestro)    
Scopo del laboratorio è quello di raccontare la storia di un luogo attraverso gli oggetti che vi sono stati ritrovati. Durante le varie fasi del laboratorio, che si svolgerà tra il museo del Temperino e la Rocca di San Silvestro, verranno stimolate le capacità di osservazione,  di sintesi e di orientamento nel tempo e nello spazio. Il gioco finale permetterà di fissare i contenuti storici acquisiti nella prima fase di attività.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari (2° ciclo)
- Tariffa: € 15,00 (include anche il trasferimento attraverso la Galleria Lanzi Temperino con il treno)

Olimpiadi a Populonia
Parco archeologico di Baratti e Populonia (Centro di archeologia sperimentale)    
Durante la giornata i ragazzi si metteranno alla prova con tiro con l’arco, lancio del peso, tiro alla fune, corsa, secondo lo spirito di amicizia, condivisione e lealtà che fu delle antiche gare olimpiche greche.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari
- Tariffa: € 15,00 

A caccia del Bisonte
Museo archeologico di Piombino
Il laboratorio porterà i ragazzi alla scoperta della vita dei cacciatori nella Preistoria: come vivevano, come erano i loro strumenti di caccia, quali le loro prede.
L’attività prevede l’incisione del profilo del bisonte esposto nel museo o di altri animali a scelta su calco in gesso, utilizzando un utensile in osso riprodotto su modelli del paleolitico. I più grandi verranno messi alla prova anche con l’incisione su pietra con strumento in selce. Il lavoro si concluderà con la colorazione con pigmenti naturali della figura scelta, ispirandosi alle pitture rupestri europee, servendosi di pennellini riprodotti con peli di animale.
- Durata: mezza giornata (3 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari e secondarie di 1° grado
- Tariffa: € 10,00        


Contenitore tematico: Natura e scienze


Novita
Alla ricerca dei tesori del parco

Parco archeominerario di San Silvestro    
Obiettivo dell’attività è far conoscere ai ragazzi gli elementi naturali caratterizzanti il parco.  
Gli studenti verranno divisi in squadre e condotti lungo percorsi dove avranno modo di conoscere, grazie alla loro guida, gli elementi naturali di interesse per poi completare delle schede che verranno valutate al termine del percorso.
- Durata: mezza giornata (3 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari (2° ciclo) e secondarie di 1° grado
- Tariffa: € 10,00    

Come geologi tra rocce e minerali
Parco archeominerario di San Silvestro  (Rocca di San Silvestro)
Le rocce e i minerali ci raccontano la storia più antica della nostra terra. Il laboratorio è pensato per imparare a riconoscerli con l’aiuto di semplici strumenti di osservazione e scoprirne l’utilità visitando la miniera del parco. Il laboratorio è strutturato in una parte teorica e in una parte pratica da svolgere all’aperto e successivamente in laboratorio. Prevede inoltre la visita della Miniera del Temperino, sito estremamente interessante perché rende possibile l’osservazione delle rocce da un punto di vista inusuale: quello sotterraneo.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari (2° ciclo) e secondarie di 1° e 2° grado
- Tariffa: € 15,00        

Profumi e colori della natura
Parco archeominerario di San Silvestro (Villa Lanzi -  Rocca San Silvestro)
Un laboratorio per riscoprire insieme gli antichi saperi con cui nei secoli l’uomo ha colorato le stoffe utilizzando quello che la natura gli offriva. Sarà l’occasione per imparare a riconoscere le piante diffuse nel parco e ad usare alcune semplici tecniche con cui ottenere coloranti. Ogni partecipante, nel corso del laboratorio, realizzerà delle stoffe colorate e dei gessi profumati.
- Durata: intera giornata (6 ore)
- Il laboratorio è indicato per le scuole elementari (2° ciclo) e secondarie di 1° grado
- Tariffa: € 15,00    


 
VisiteGuidateFreccia  

   I prezzi delle visite sono a persona per gruppi minimo 20 paganti

 

  • Sconto del 10% per chi prenota entro il 31 gennaio 2019 (su visite complete ai parchi archeologici, gruppi minimo 30 studenti paganti)
  • E’ possibile scegliere di visitare un singolo Parco o Museo o abbinarli tra loro, arricchire le visite con laboratori di archeologia sperimentale e di educazione ambientale oppure con visite animate, elaborare programmi che prevedono soggiorni di 2 o più giorni
  • Visita guidata al Museo archeologico del territorio di Populonia con €. 2,00 per chi abbina la visita al Parco archeologico di Baratti e Populonia


I parchi archeologici


PARCO ARCHEOMINERARIO DI SAN SILVESTRO (Campiglia M.ma)

La visita al Parco è un percorso dentro e fuori dalla Terra, alla scoperta di un territorio nel quale sono conservate le tracce di una lunga storia mineraria, iniziata in epoca etrusca. I percorsi di visita si articolano tra musei, gallerie minerarie, sentieri di interesse storico, archeologico, geologico e naturalistico, su cui domina il borgo medievale di Rocca San Silvestro.

1)    Visita completa 1 giorno (6 ore incluso la pausa pranzo): €. 12,00
Comprende l’ingresso al Parco e la visita guidata a:
-    Miniera del Temperino:  la galleria mineraria in parte ottocentesca che intercetta vari scavi antichi, consente di osservare le tecniche usate dai minatori nelle diverse epoche storiche e di scoprire la bellezza dei molti minerali metalliferi.
-    Galleria Lanzi-Temperino: a bordo di uno speciale treno minerario si ripercorre la storia dell’ultimo periodo di vita delle miniere, lungo la galleria usata fino al 1976 per trasportare i minerali agli impianti di lavorazione.
-    Rocca di San Silvestro: costruita per volere dei Della Gherardesca, fu abitata dall’XI al XIV secolo. Il percorso, ampliato dal recente restauro e arricchito dalla ricostruzione di una abitazione medievale, parla della vita, delle attività quotidiane e dell’organizzazione del lavoro in un villaggio a vocazione mineraria.

2)    Visita parziale:  € 9,50
Comprende l’ingresso al Parco e la visita guidata a:
-    Miniera del Temperino e Rocca San Silvestro (durata 4 h incluso la pausa pranzo)
Oppure
-    "Tour delle miniere": Miniera del Temperino e Galleria Lanzi Temperino (durata 3 h consecutive)


PARCO ARCHEOLOGICO DI BARATTI E POPULONIA (Piombino)

Il parco racconta la storia di Populonia, città etrusca sul mare. Immersi in un paesaggio di straordinaria bellezza, si visitano le antiche necropoli, costruite davanti al golfo di Baratti e scavate nella roccia, e i nuovi percorsi dell'acropoli di Populonia, recentemente valorizzati da restauri e ricostruzioni in situ o aperti al pubblico per la prima volta. 

1)    Visita completa 1 giorno (6 ore incluso la pausa pranzo):  €. 12,00
Comprende l’ingresso al Parco e  la visita guidata a:

-    Necropoli di San Cerbone: visita alla tombe etrusche monumentali più antiche di Populonia (VII-V secolo a.C.), affacciate sul mare di Baratti. Tra le più significative, la grande tomba dei Carri e la tomba del Bronzetto di Offerente.
-    Necropoli delle Grotte: visita tra resti di cave di estrazione e tombe a camera ipogee, il percorso all'ombra di lecci, querce e sughere conduce alla spettacolare necropoli delle Grotte (IV-II secolo a.C.), scavata nella roccia.
-    Acropoli di Populonia: visita nel cuore dell‘antica città (II-I secolo a.C.), racchiusa da spettacolari mura, finalmente accessibili in un percorso che dall'area sacra risale la strada basolata verso lo spettacolare affaccio dalla terrazza delle Logge, mostrando il tempio parzialmente ricostruito, ambienti con mosaici e pavimenti, vani ipogei, fino ad arrivare alla ricostruzione a scala reale della capanna che racconta della fondazione della città (fine VIII secolo a.C.).

2)    Visita parziale  € 9,50:
Comprende l’ingresso al Parco e la visita guidata a:
-    Necropoli di San Cerbone e Necropoli delle Grotte (durata 4 h incluso la pausa pranzo)
Oppure
-    Una necropoli a scelta e Acropoli di Populonia (durata 4 h incluso la pausa pranzo)
 
 
I parchi naturali

Visita guidata (2 ore): €. 5,00
In Val di Cornia è possibile ammirare habitat con caratteristiche profondamente diverse dove,  alle normali trasformazioni del territorio dovute a fattori naturali, si sono aggiunte quelle dovute al secolare lavoro dell’uomo. Dalle colline ricoperte da castagni, alla base dell’economia fondata sul bosco, alle spiagge caratterizzate dalla tipica e sensibile vegetazione dunale, alle zone umide parzialmente bonificate per ottenere terra da coltivare o dove far pascolare gli animali da allevamento, fino agli estesi boschi di querce fonte di sostentamento per intere comunità di carbonai, possiamo andare alla ricerca in un paesaggio trasformato nel tempo, del cui antico aspetto possiamo scorgere ancora significative tracce.    
E’ proprio questa la peculiarità che offrono i  Parchi Costieri di Sterpaia e  Rimigliano, oltre a quelli Naturali di Poggio Neri e Montioni:  la tutela e la valorizzazione di un patrimonio ambientale, che ci raccontano la storia di una costante interazione fra uomo e natura.
La visita prevede una passeggiata all’interno del percorso ad anello intorno a “Poggio Bufalaio” e lungo i sentieri utilizzati dai vecchi carbonai.

 

I musei

MUSEO ARCHEOLOGICO DEL TERRITORIO DI POPULONIA (Piombino)

Ingresso e visita guidata (2 ore): €. 5,00
Situato nel cuore del centro storico di Piombino, nato come il naturale completamento alla visita del Parco di Baratti e Populonia, il Museo vi farà compiere un percorso lungo 5000 anni attraverso la storia di questo territorio. Articolato su tre piani espositivi, rappresenta il principale museo archeologico della Provincia di Livorno: le sue ampie sale climatizzate e accessibili ai disabili ospitano oltre duemila pezzi tra manufatti preistorici, etruschi e romani.
L’approccio al mondo antico viene reso ancora più piacevole grazie anche alle ricostruzioni d’ambiente e ad un particolare percorso attraverso il quale potrete sperimentare con la vista, il tatto e l’udito la copia 3D in scala reale dell’anfora di Baratti, i modellini tattili della tomba dei Carri e del mosaico con scena marina. Il tutto corredato da voci narranti e suoni, per un’esperienza unica e accessibile a tutti.

 

Prenotazioni

Per la visita a tutti i Parchi e Musei di gruppi e scuole è necessaria la prenotazione, concordando la visita con l’Ufficio Prenotazioni della Parchi val di Cornia
tel 0565 226445 - telefax: 0565 226521 - E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cliccare qui per scaricare il modulo di richiesta informazioni per prenotazione da reinoltrare via fax oppure cliccare qui per compilare il modulo elettronico di richiesta informazioni.